Quaderni di PsicoArt – Vol. 8, 2018 – Conversazioni Naturali

Quaderni di PsicoArt – Conversazioni Naturali
In memoria di Gianni Scalia
(ISBN – 9788890522475
ISSN 2421-079X)

a cura di Laura Ricca


Raffaele Milani
Presentazione

Laura Ricca 
Prefazione: Sulla natura e la poesia

ANTICHI PAESAGGI

Dario Del Corno
L’ambiente naturale nel mondo greco: funzione economica e qualità estetica

Maurizio Bettini
Il paesaggio di Alcmena

MODERNI PAESAGGI

Rosario Assunto
commenta pagine scelte da Convivium religiosum di Erasmo da Rotterdam

Raffaele Milani
commenta pagine scelte da An Analytical Inquiry di Richard Payne Knight

Franco Farinelli
commenta pagine scelte da Kosmos di Alexander von Humbolt

NATURE A CONFRONTO

Giuliano Boccali
Il mare nei paesaggi letterari dell’India antica

François Cheng
Una pietra sull’acqua

Watsuji Tetsurō
Fūdo. Uno studio filosofico

ESERGHI


L’ottavo numero dei Quaderni di PsicoArt include molti dei testi raccolti dieci anni fa da Gianni Scalia e Raffaele Milani: erano gli anni in cui si discuteva assai di paesaggio, natura, ambiente, territorio, luogo, spazio, cercando di comprenderne il senso e il valore, la relazione e l’arricchimento reciproco in un ampio registro semantico. Si dà ora forma ai materiali di quella ricerca, conservandone lo spirito. È un viaggio che muove dal lontano mondo greco-latino e arriva alle tesi romantiche sulla natura inserendovi anche un confronto tra le culture: indiana, cinese, giapponese. Autorevoli studiosi commentano filosofi e scrittori, correnti letterarie e di pensiero della più alta tradizione mondiale, affinché la dignità dell’antico possa significare il futuro.

Share

Quaderni di PsicoArt – Vol. 7, 2016 – Arte e psicologia. Contributi e riflessioni

Quaderni di PsicoArt – Arte e psicologia.
Contributi e riflessioni
(ISBN – 978-88-905224-6-8
ISSN 2421-079X)

a cura di  Stefano Ferrari e Cristina Principale


Presentazione

Roberto Caterina
Amare se stessi non vuol dire essere narcisisti: percorsi antichi e nuovi nelle arti terapie

Corinna Conci
“Le fattezze dell’appartenenza”. Ispirato alla performance Loro mi hanno detto (2014)

Isabella Falbo
L’artista e il suo doppio. I paradossi della Critica Performativa

Stefano Ferrari
Cibo, arte e amore – nel segno del piacere

Giuseppe Galetta
Dissociazione creativa: il “trip” dell’artista

Vera Giommoni
La fruizione artistica: alcuni sviluppi tra psicofisiologia, psicoanalisi e neuroestetica

Andrea Gori e Alessandro Siciliano
Lo scalo artistico del disagio adolescenziale. L’esperienza bolognese della STAV

Rosita Lappi
Forme del pensiero e disegni della mente. Esordi creativi in psicoterapia psicoanalitica

Marinella Maggiori, Rosaria Mignone e Mona Lisa Tina
Arti terapie presso il Centro Protesi di Vigorso di Budrio

Rosalba Maletta
Effetti di corpo e teologia della carne in “Morte di Danton” di Georg Büchner

Roberta Sorti e Laura Tieghi
Tornare ad abitare il corpo. La danza movimento terapia nell’incontro con i disturbi del comportamento alimentare

Chiara Tartarini
Didattica museale. Sulle tracce di un dilettevole spaesamento

Fosca Ugoletti
Le parole (e gli oggetti) degli artisti. Un viaggio attraverso il corpo nelle sale della Collezione Maramotti

Susanna Venturi
Ritratto e autoritratto fotografico della donna in gravidanza nel XX secolo

Maria Chiara Zarabini
Leonora Carrington: rabdomantiche incursioni nelle testimonianze letterarie sulla sua follia (e non solo)


Questo settimo numero dei Quaderni di PsicoArt raccoglie una selezione dei contributi dei soci della sezione emiliano-romagnola della IAAP – International Association for Art and Psychology e si propone come una testimonianza della vitalità di questo gruppo di lavoro. Le complesse e articolate relazioni tra arte e psicologia vengono qui declinate e proposte attraverso un ricco e variegato ventaglio tematico e metodologico che comprende scritti di: Roberto Caterina, Corinna Conci, Isabella Falbo, Stefano Ferrari, Giuseppe Galetta, Vera Giommoni, Andrea Gori, Rosita Lappi, Marinella Maggiori, Rosalba Maletta, Rosaria Mignone, Alessandro Siciliano, Roberta Sorti, Chiara Tartarini, Laura Tieghi, Mona Lisa Tina, Fosca Ugoletti, Susanna Venturi, Maria Chiara Zarabini.

 

Share

Quaderni di PsicoArt – Vol. 6 2015 – Inquietudine delle intelligenze. Contributi e riflessioni sull’Arte Irregolare

Quaderni di PsicoArt – Inquietudine delle intelligenze. Contributi e riflessioni sull’Arte Irregolare
(ISBN – 978-88-905224-5-1
ISSN 2421-079X)

a cura di Bianca Tosatti e Stefano Ferrari


Bianca Tosatti
Mettere le cose in chiaro: progetto per un libro

Stefano Ferrari
Alcune riflessioni su Outsider Art e psicologia dell’arte

Marzio Dall’Acqua
“Da non essere mai solo neanche quando non ho nessuno”. Il collezionismo compulsivo di Ettore Guatelli nel “bosco delle cose” di Ozzano Taro

Anna Ferruta
Apple Monster

Vanda Franceschetti
La collezione de “La Fabuloserie”: la scelta privata

Gianluigi Mangiapane, Anna Maria Pecci, Rosa Boano, Emma Rabino Massa
Un patrimonio culturale e un percorso di valorizzazione

Alessandra Mantovani
L’arte naïf della collezione Charlotte Zander: è ancora auspicabile che una raccolta di arte irregolare comprenda questo genere di opere? E queste opere sono poi davvero “un genere”?

Roberto Mastroianni
Figure dell’umano tra desiderio, marginalità e istituzioni. Note a margine di una pratica della critica d’arte intesa come critica filosofica

Annalisa Pellino e Beatrice Zanelli
Schedare, studiare e curare l’Arte Irregolare. Un’esperienza sul campo

Lina Pispico e Gabriele Mina
Scelto per fare tutto questo. Storia di un santuario babelico

Daniela Rosi
Outsider in Occidente, Insider in Oriente Il caso Caterina Marinelli

Tea Taramino
I luoghi del possibile. Dal Laboratorio La Galleria a InGenio Arte Contemporanea

Wolfram Voigtländer
Il sogno di volare di Gustav Mesmer


Questo sesto volume dei Quaderni di PsicoArt, promosso dalla IAAP – International Association for Art and Psychology, è dedicato a un ambito di ricerca complesso e variegato come quello dell’Arte Irregolare o Outsider Art. Attraverso significativi interventi di studiosi, critici e operatori del settore, il volume si propone come momento di ulteriore aggiornamento e riflessione su un tema tanto suggestivo quanto problematico, che contribuisce ad arricchire in modo sostanziale il dialogo tra arte e psicologia.

 

Share

Quaderni di PsicoArt – Vol. 5, 2015 – Arti terapie e terapie espressive

Quaderni di PsicoArt – Le arti terapie e le terapie espressive. Tra regole, protocolli e creatività
(ISBN – 978-88-905224-4-4
ISSN 2421-079X)

a cura di Stefano Ferrari e Cristina Principale


Francesca Belgiojoso
Nei panni dei nostri pazienti

Roberto Boccalon
Sul sentiero di Esculapio: arte del curare tra innovazione ed invarianza

Laura Bocci
Il SoulCollage® nell’esperienza di un gruppo di scrittura autobiografica a mediazione artistica

Roberto Caterina
Dalla sensazione all’espressione: metafore, sinestesie e ossimori nei “now moments” delle parole poetiche e della prassi terapeutica

Sabine Korth, Alessandra Manca
Il Fotocollage tra arte e terapia

Oliviero Rossi
L’istante che cura

Roberta Sorti
Il danzatore come terapeuta


Il volume raccoglie gli Atti della Giornata di studio che si è tenuta a Bologna il 5 dicembre 2014. Con essa si è voluto dare, una volta di più, testimonianza della ricca problematicità delle relazioni tra le arti, la terapia e la creatività, in una prospettiva che, pur nel rispetto delle acquisizioni di specifici ambiti professionali, sia in grado di accogliere le varie sollecitazioni che possono venire dal mondo dell’arte.

 

Share

Quaderni di PsicoArt – Vol. 3, 2013 – Incontri sul contemporaneo

Quaderni di PsicoArt – Incontri sul contemporaneo
Gli artisti, l’arte e la psicologia
(ISBN 97888905252420
ISSN 2421-079X)

a cura di Stefano Ferrari e Mona Lisa Tina


Stefano Ferrari
Premessa

Giorgio Bonomi
L’autoscatto nella fotografia contemporanea. Ovvero la necessità dell’autorappresentazione

Carmelita Brunetti
Mercato dell’arte contemporanea nel terzo millennio: l’artista e il sistema

Marina Buratti
Inhumare-Exhumare

Giovanni Castaldi
Fare arte e fare psicoanalisi

Francesca Catastini
Analisi del processo creativo. Un approccio empirico alla psicologia dell’arte

Corinna Conci
Se il cuore è un piccolo cervello: l’incontro tra arte e psicologia

Tiziana Contino
Interactive Psychosocial Art

Isabella Falbo
Critica Performativa. Dalla critica d’arte scritta alla critica d’arte visiva

Dino Ferruzzi
Luogo come bene comune

Loredana Galante
Creare: dialogare con l’energia

Vera Giommoni
Sinestesia e arte. Intreccio dei sensi e dei pensieri

Valentina Medda
Arte e forma

Bruno Taddei e Maria Grazia D’amico
Intorno alla mostra “Graffi dell’anima” (2010), a cura di Francesco Iovine

Rita Vitali Rosati
Artisti & Padreterni


Questo volume raccoglie i testi nati in seguito alla serie di incontri che si sono tenuti tra il 2011 e il 2013 all’interno dell’insegnamento di Psicologia dell’arte nel corso di laurea magistrale in Arti Visive. Gli incontri sono stati organizzati come attività del Gruppo di lavoro dell’International Association for Art and Psychology (IAAP), dedicato a “Psicologia e arte contemporanea”. Contributi di: Stefano Ferrari, Giorgio Bonomi, Carmelita Brunetti, Marina Buratti, Giovanni Castaldi, Francesca Catastini, Corinna Conci, Tiziana Contino, Isabella Falbo, Dino Ferruzzi, Loredana Galante, Vera Giommoni, Valentina Medda, Bruno Taddei e Maria Grazia D’Amico, Rita Vitali Rosati.

 

Share

Quaderni di PsicoArt – Vol. 4, 2014 – Chiaroscuri della bellezza

Quaderni di PsicoArt – Chiaroscuri della bellezza
Sguardi sul processo artistico e terapeutico
(ISBN – 978-88-905224-3-7
ISSN 2421-079X)

a cura di Roberto Boccalon, Rosaria Mignone e Cristina Principale


Roberto Boccalon, Rosaria Mignone e Cristina Principale
Premessa e Nota

Mimma Della Cagnoletta, Rosa Maria Govoni
La nascita di un’idea

Marilyn LaMonica
Psychic Balance and Aesthetic Balance

Marc Erismann
Chiaroscuro – A Psycho-Esthetic Category?

Stefano Ferrari
Bellezza e sessualità a partire da Freud

Mili Romano
Con la Public Art verso spazi di nuova identità

Antonella Adorisio
Mysterium – Una preghiera poetica, testimonianze sulla coniunctio corpo/spirito

Luisa Fantinel
Le radici biologiche della bellezza nella specie umana. Rispecchiate, o meno, dalle estetiche metafisica e cinese

Marcia Plevin
Gateways of Transformation: from Authentic Movement to Performance

Sandra Masato
INTRAMA

Adriana Falanga, Vanni Quadrio
Il linguaggio dell’arte e lo straniero che è in noi. La bellezza possibile tra luci e ombre

Luisa Bonizzato
Le avventure di Sven. Un’esperienza di arte terapia con un gruppo di ragazzi

Roberta Sorti
Danzare la vita e la morte: l’esperienza numinosa della bellezza in un processo di gruppo di danza movimento terapia

Barbara Arrigo
Bellezza e/è custodia: la bellezza come possibilità di custodia nel contesto dell’istituzione carceraria

Giovanna Tonioli
Margherita e la Venere del Tiziano

Simonetta Cianca
Interruzione nella continuità dell’essere

Gabriella Cinà, Simona Italia
Teatri dell’anima. Laboratori di Arte Terapia all’interno dei gruppi di ricerca del CIPA Meridionale.


Questo volume raccoglie gli atti del convegno che si è tenuto a Bologna il 21 e 22 settembre 2012, organizzato da Art Therapy Italiana per festeggiare il trentennale di attività dedicate alla promozione e allo sviluppo dell’Arte Terapia e della Danza Movimento Terapia. Contributi di: Antonella Adorisio, Barbara Arrigo, Roberto Boccalon, Luisa Bonizzato, Simonetta Cianca, Mimma Della Cagnoletta, Marc Erismann, Adriana Falanga, Luisa Fantinel, Stefano Ferrari, Rosa Maria Govoni, Marilyn LaMonica, Sandra Masato, Rosaria Mignone, Marcia Plevin, Vanni Quadrio, Mili Romano, Roberta Sorti e Giovanna Tonioli, Gabriella Cinà e Simona Italia.

 

Share

Quaderni di PsicoArt – Vol. 2 , 2012- Arte e Arti terapie

Quaderni di PsicoArt – Arte e Arti terapie
Più di un confronto, più di un dialogo

Atti del Convegno di Bologna 25 e 26 maggio 2012
(ISBN – 978-88-905224-1-3
ISSN 2421-079X)

a cura di Stefano Ferrari, Cristina Principale, Chiara Tartarini


Stefano Ferrari
Psicologia dell’arte e arti terapie

Francesca Belgiojoso e Agata D’Ercole
Fotografia come oggetto di mediazione nel gruppo. Un percorso di Photolangange con pazienti psichiatrici

Roberto Boccalon
L’arte della cura e la cura dell’arte: dalla clinica alla formazione

Paola Caboara Luzzatto
Arte e arte terapia. Tre immagini, tre storie, tre stile di arte terapia

Cristina Canzio
El Siluetazo argentino: rappresentazione collettiva di un trauma sociale irrappresentabile

Carlo Catagni e Silvia Bastiani
Trattamenti farmacologici e arte terapia. Interazioni tra attività farmacologica e attività neuronale, cambiamenti e interferenze con la creatività

Roberto Caterina
Alcune riflessioni su arte, arte terapia e humor

Silvana Crescini
Percorsi e spazi dell’indicibile. L’atelier dell’O.P.G. di Castiglione delle Stiviere

Matteo De Simone
Dal frammento alla forma: il difficile viaggio verso l’identità

Graziella Magherini
Arte a Artiterapie

Enrico Marchi
Ascoltando Puccini. Scene d’opera rappresentate attraverso quadri viventi: dalla Art Therapy alla riabilitazione psichiatrica nell’esperienza del centro di salute mentale di Lucca-ASL2

Marika Massara
Video, teatro e autobiografia in carcere. Riflessioni su un progetto

Rosaria Mignone e Mona Lisa Tina
Immagini di fine vita tratte da un Open Studio in Hospice. Dall’eclissi dello sguardo alla sua tangibilità

Anna Piantanida
Amore e Psiche: una suggestiva fiaba per una esperienza di arte terapia

Daniela Rosi
Arte come mezzo e non come fine

Rebecca Luciana Russo
Il metodo Videoinsight®

Sara Ugolini
L’arte al di là della terapia. Appunti sui laboratori creativi


Il volume raccoglie gli Atti del Convegno del 25-26 maggio 2012 su “Arte arti terapie. Più di un confronto più di un dialogo, organizzato dall’International Association for Art and Psychology – sezione di Bologna. Contributi di: Stefano Ferrari, Francesca Belgiojoso e Agata D’Ercole, Roberto Boccalon, Paola Caboara Luzzatto, Cristina Canzio, Carlo Catagni e Silvia Bastiani, Roberto Caterina, Silvana Crescini, Matteo De Simone, Graziella Magherini, Enrico Marchi, Marika Massara, Rosaria Mignone e Mona Lisa Tina, Anna Piantanida, Daniela Rosi, Rebecca Luciana Russo, Sara Ugolini.

 

Share

Quaderni di PsicoArt – Vol. 1, 2010 – Nel cuore della meraviglia

Quaderni di PsicoArt – Nel cuore della meraviglia
Omaggio a Jurgis Baltrušaitis
(ISBN – 9788890522406
ISSN 2421-079X)

a cura di Isabelle Mallez e Raffaele Milani


Raffaele Milani
Premessa

Isabelle Mallez e Raffaele Milani
Elogio delle aberrazioni

Gilbert Lascault
Su Jurgis Baltrušaitis (1903-1988). La logica delle prospettive depravate, delle anamorfosi e delle metamorfosi

Remo Ceserani
Un felice incontro

Nina Kauchtschischwili
Jurgis Baltrušaitis e Pavel Florenskij: considerazioni preliminari

Maddalena Mazzocut-Mis
I ritmi dei risvegli. Focillon e Baltrušaitis: un percorso formale dalle radici comuni

Roberto Salizzoni
Edificazione e trasfigurazione come principi di costruzione. Baltrušaitis e il mondo russo di fronte al medioevo

Massimo Venturi Ferriolo
Paesaggi: per una storia dell’illusione

Patrizia Castelli
La fisiognomica dei demoni nel medioevo

Annamaria Ducci
Le metamorfosi del gotico (nel 1960)

Giuseppa Saccaro Del Buffa
Baltrušaitis e la cultura francese degli anni Cinquanta, visti da Eugenio Battisti

Stefano Ferrari
Il perturbante dello specchio e l’autoritratto

Idehiro Ikegami
Spazi prospettici e contenuti. Anamorfosi, Vanità, Trionfi e Tempi: Holbein e Costa

Hidemichi Tanaka
Anamorfosi e prospettiva orientale in Katsushika Hokusai


Il volume raccoglie gli atti del Convegno tenutosi a Bologna nel marzo 2000 a cura di Mario Lupano, Isabelle Mallez e Raffaele Milani. Comprende contributi di: Raffaele Milani, Isabelle Mallez, Gilbert Lascault, Remo Ceserani, Nina Kauchtschischwili, Maddalena Mazzocut-Mis, Roberto Salizzoni, Massimo Venturi Ferriolo, Patrizia Castelli, Annamaria Ducci, Giuseppa Saccaro Del Buffa, Stefano Ferrari, Idehiro Ikegam, Hidemichi Tanaka.

 

Share